Tu sarai Fratel Luigi

Tu sarai Fratel Luigi è la terza anteprima dell’album 6comeNoi, interpretata da

Giulia Dascoli | Provvidenza! Ascoltala:

Non capita tutti i giorni di poter presentare…Provvidenza!

Provvidenza | Giulia Dascoli

Provvidenza:
Il mio nome è Provvidenza, dovrei vivere a Torino ed essere figlia di un impresario teatrale, ma come si suol dire: l’apparenza inganna. Io sono colei che metterà alla prova, farà crollare le certezze e darà la possibilità di crescere a 6 ragazzi, trovati e conosciuti “per caso” in un parco alla Falchera. Le mie giornate? Un po’ in teatro a cantare, ballare e un po’ in giro a cercare nuovi e bisognosi talenti. Adoro Andrea e il suo modo di fare, è una persona speciale anche se non molto diversa da altri… Mi ricorda qualcuno… chissà magari lo scoprirete anche voi. Questa esperienza?? Forte, ma io so sempre quello che faccio… ed è solo per amore e con amore! Ciao Balenghi a presto!!!

Giulia Dascoli:
Ciao a tutti!!! Mi chiamo Giulia Dascoli ho 22 anni e vivo a Torino. Frequento l’ultimo anno della Scuola di Formazione dell’Attore. La mia prima fan è stata sicuramente la doccia per il canto, il mio specchio per la danza e i miei gatti per la recitazione (hanno avuto anche parti principali nelle mie performance di passi a due… senza potersi lamentare. Facevamo certe prese!!!). Ho frequentato il liceo turistico, ma i miei progetti sono sempre stati alquanto differenti: se il canto, la danza e la recitazione hanno una valenza così importante nella mia vita, perché non studiare e impegnarmi per poter fare al meglio ciò che più amo? Far diventare le mie passioni il mio lavoro: non tutti hanno questa possibilità, ed è per questo motivo che dopo il diploma mi sono iscritta all’Accademia dello Spettacolo.
Provvidenza mi è piaciuta fin dall’inizio: il suo fare enigmatico, provocatorio, sfacciato e a volte cinico mi ha conquistata, effettivamente queste caratteristiche ci accomunano, così come abbiamo in comune l’amore per la vita e per l’arte.

Ascolta anche le canzoni pubblicate nei giorni scorsi:

Occhi grandi – Teresa Lepore | Bambola

La tua mano chiusa – Valentina Marciano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...